• Senza categoria

    La Corte di Giustiza dell’ UE si pronuncia contro il Modello 720

    Il modello 720 richiedeva fino ad oggi ai contribuenti di riferire in merito ai loro beni all’estero. La normativa che la Corte europea ha appena respinto prevedeva ammende elevate, che potevano arrivare fino al 150 per cento. Questa mattina la Corte di Giustizia Europea ha emesso la sua sentenza finale ritenendo che la normativa fiscale spagnola imponga restrizioni sproporzionate alla libera circolazione dei capitali. La Giustizia europea distrugge così l’intero Modello 720, sia il fondo del meccanismo, sia le sue alte ammende.   Nella sentenza viene chiaramente segnalato che: “L’attuale legislazione nazionale che obbliga i residenti fiscali in Spagna a dichiarare i loro beni o diritti all’estero è contraria al…

Translate »